Pianificazione finanziaria

L’ascolto delle esigenze e degli obiettivi di vita del cliente combinata con l’analisi dei mercati permette di costruire il miglior portafoglio per ciascun investitore.

Processo in 4 fasi:

Focus cliente – creazione di un Investment Policy Statement: obiettivi di rischio e rendimento, orizzonte temporale, fabbisogno di liquidità, fiscalità, esigenze peculiari
Focus mercato –  definizione di aspettative di mercato di lungo termine: ritorni attesi delle varie asset class, volatilità, correlazioni
Costruzione del portafoglio: strategic asset allocation
Monitoraggio e ribilanciamento

Diagnosi e ottimizzazione di portafoglio

E’ sempre utile fare una diagnosi periodica dei propri investimenti per aumentare il rendimento e/o diminuire il profilo di rischio.

E’ possibile verificare la possibilità di incrementare il rendimento a parità di rischio (portafoglio A) o diminuire il rischio a parità di rendimento (portafoglio B):

Pianificazione pensionistica

E’ importante iniziare a costruire fin dai primi anni di lavoro una pensione integrativa al fine di mantenere il più alto possibile il proprio tenore di vita nel tempo. Basta anche un caffè al giorno per avere una vecchiaia più serena.

La percentuale dell’ultimo stipendio destinata a trasformarsi in pensione tenderà a scendere sempre più nei prossimi anni, anche sotto il 50% in alcuni casi (vedi tabella):

Tabella (Fonte: Ragioneria generale dello stato, luglio 2020)

Grafico

Già oggi il 36,3% dei pensionati riceve ogni mese meno di 1.000 euro lordi, il 12,2% non supera i 500 euro. (Fonte: ISTAT, gennaio 2020)
Le significative agevolazioni fiscali offerte dallo stato italiano nei confronti della previdenza complementare rendono questa scelta assai attraente.

Finanza Comportamentale

“The stock market is a device for transferring money from the impatient to the patient” ovveroIl mercato azionario è un mezzo per trasferire denaro dai frettolosi ai pazienti(Warren Buffet).

 

La finanza comportamentale è sempre più una componente fondamentale nell’analisi e nella gestione degli investimenti, come dimostra anche il Premio Nobel conferito a Richard Thaler nel 2017. 


Rendere consapevole l’investitore delle proprie distorsioni comportamentali e dei pregiudizi personali offre un’arma vincente nella gestione a tutto tondo dei patrimoni.

Servizi Evoluti

Grazie al supporto di partner altamente qualificati è possibile avere accesso a soluzioni evolute relative a Corporate Advisory, Advisory Immmobiliare, Passaggio Generazionale ecc.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

RIEMPI I MODULI E CONTATTAMI

Se hai bisogno di aiuto o vuoi prendere un appuntamento per una consulenza, riempi i campi sottostanti e verrai ricontattato al più presto!